L’integrazione fra tecnologie cad-cam e tecniche tradizionali permette al laboratorio di realizzare molteplici tipologie di riabilitazione protesica fissa avvitata o cementata, su moncone naturale o su impianti.

La molteplicità dei materiali lavorabili e delle metodologie di produzione  a partire da impronte in polietere o impronte ottiche permettono la realizzazione di protesi estremamente resistenti, estetiche, affidabili e precise.

I materiali che lavoriamo sono: cromocobalto, Zirconia Katana, disilicato di Litio, Titanio, Peek, PMMA, composito, fibra di carbonio, fibra di vetro.